Odontoiatra – Dott. Giorgio De Simone

Odontoiatra – Dott. Giorgio De Simone

ODONTOIATRIA

Dott. Giorgio De Simone

Nato a Napoli il 29/01/1976
mobile 339.22.59.977
e-mail desimo76@alice.it

Studi e Formazione

  • Frequentatore Volontario del Reparto di Protesi Dentaria, Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche e Maxillo-Facciali, Azienda Universitaria Policlinico “Federico II” di Napoli (Coordinatore: Prof. F. Zarone); anni accademici 2004/2005, 2005/2006, 2006/2007.
  • Tirocinante del Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche e Maxillo-Facciali, Azienda Universitaria Policlinico “Federico II” di Napoli (Coordinatore: Prof. G. Valletta) dall’anno accademico 2002/2003.
  • Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, discutendo una tesi di laurea compilativa in Protesi Dentaria e riportando la votazione di 105/110; 23 ottobre 2002.

Abilitazione Professionale

Iscrizione all’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Napoli (iscrizione nr. 2299 del 20/01/2003).

Formazione Post-Laurea

  • Corso di Aggiornamento in Protesi Tradizionale ed Implantare e Biomeccanica Restaurativa presso il Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche e Maxillo-Facciali della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II” (Coordinatore: Prof. F. Zarone); settembre 2002-luglio 2003.
  • Corso Teorico- Pratico di Dissezione Anatomica, Chirurgia Orale e Iplantologia Avanzata presso l’ Universita’ di Innsbruck (Austria); settembre 2009.
  • Corso di Avanzato di Chirurgia (Docenti Prof. Matteo Chiapasco; Prof. Massimo Simion; Prof. Stefan Lundgren; Prof. Pier Francesco Nocini);Aprile 2010-Ottobre 2010

Incarichi universitari

  • Cultore della Materia presso l’Insegnamento di Protesi Dentaria del Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria (SSD MED/28) presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II” (Coordinatore: Prof. F. Zarone); settembre 2002 ad oggi.
  • Tutor per le attività professionalizzanti presso l’Insegnamento di Protesi Dentaria del Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria (SSD MED/28) presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II” (Coordinatore: Prof. F. Zarone); settembre 2002 ad oggi.
  • Frequentatore autorizzato dell’Area Funzionale di Protesi del Dipartimento Assistenziale di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo Facciale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “Federico II” (Coordinatore: Prof. F. Zarone); anni 2004-2007.

Docenze presso corsi universitari

  1. Docente di protesi presso il corso per “Assistenti alla poltrona”, organizzato dall’Università “Federico II” di Napoli, per anni accademici 2008/2009 – 2009/2010- 2010/2011;
  2. Professore a contratto per le attività didattiche integrative dell’Insegnamento di Scienze Tecniche Mediche Applicate del Corso Integrato di “Stage presso organizzazioni sanitarie e non e strutture formative accreditate in Italia e all’Estero – (Percorso Igiene Dentale)” presso il Corso di Laurea Specialistica in Scienze delle Professioni Sanitarie Tecniche Area Tecnico-Assistenziale (SSD MED/50) della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università “Federico II” di Napoli; anno accademico 2010/2011.
  3. Professore a contratto per le attività didattiche integrative dell’insegnamento di “Protesi II”, Corso integrato di Protesi presso il Corso di Laurea Specialistica in Odontoiatria e Protesi Dentaria della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università “Federico II” di Napoli; anno accademico 2011/2012.
  4. Professore a contratto per le attività didattiche integrative dell’insegnamento di “Malattie Odontostomatologiche” del Corso di Laurea in Igiene Dentale per della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università “Federico II” di Napoli; anno accademico 2012/2013.

Collaborazioni scientifiche e consulenze professionali

  • Assegnista di Ricerca con contratto di collaborazione scientifica presso il Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche e Maxillo-Facciali dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II” per un programma di ricerca in collaborazione con la Nobel Biocare sull’utilizzazione delle ceramiche alluminose in protesi fissa, dal titolo “Alternative computerizzate CAD/CAM alle tradizionali procedure di realizzazione odonto-protesica: metodica Procera All Ceram (corone e protesi parziali fisse in allumina)”; maggio 2003 – maggio 2004.
  • Stagista della Curaden Healthcare per un programma di ricerca sulla valutazione di un collutorio sperimentale nella terapia di lesioni mucose da protesi rimovibili (Coordinatore: Prof. F. Zarone): settembre 2007 – febbraio 2008.

 

Progetti di ricerca

  • Studio clinico multicentrico coordinato tra l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, l’Università degli Studi di Milano “San Raffaele” e l’Università degli Studi di Bologna (Coordinatori: Prof. E. Gherlone, Prof. R. Scotti, Prof. F. Zarone) in collaborazione con la 3M ESPE sull’utilizzazione delle ceramiche a base di zirconia in protesi fissa, dal titolo “Alternative computerizzate CAD/CAM alle tradizionali procedure di realizzazione odonto-protesica: metodica Lava System (protesi parziali fisse in zirconia)”; aprile 2004 – aprile 2006.
  • Studio clinico presso il Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche e Maxillo-Facciali dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II” (Coordinatore: Prof. F. Zarone) in collaborazione con la Nobel Biocare sull’utilizzazione delle ceramiche a base di zirconia in protesi fissa, dal titolo “Alternative computerizzate CAD/CAM alle tradizionali procedure di realizzazione odonto-protesica: metodica Procera Forte (protesi parziali fisse in zirconia)”; maggio 2005 ad oggi.
  • Studio clinico multicentrico coordinato tra l’Università “La Sapienza” di Roma, l’Università degli Studi di Milano “San Raffaele” e l’Università degli Studi di Napoli “Federico II” (Coordinatori: Prof. G. Dolci, Prof. E. Gherlone, Prof. F. Zarone) in collaborazione con la Ghimas per un protocollo di ricerca sull’impiego della nanoidorissapatite nella terapia sintomatica della sensibilità dentinale a seguito di preparazione dentale preprotesica; gennaio 2008 – giugno 2008.

 

Affiliazioni accademiche

  • OCI (Associazione degli Odontoiatri Cattolici Italiani);
  • SIOPI (Società Italiana di Odontostomatologia Protesica ed Implantoprotesi, Tesoriere Nazionale 2010-2011);
  • IADR (International Association for Dental Research).

 

Pubblicazioni

 

  1. Zarone F., Sorrentino R., Vaccaro F., Russo S., De Simone G.

Retrospective clinical evaluation of 86 all-ceramic anterior single crowns on natural and implant-supported abutments.

Clinical Implant Dentistry and Related Research, 2005; 7(Suppl 1):S95-103.

ISSN: 1523-0899

IMPACT FACTOR: 2.452

 

  1. Sorrentino R., De Simone G., Vaccaro F., Russo S.

Valutazione di un collutorio nella terapia di lesioni mucose da protesi rimovibili.

Dental Cadmos, 2008; 76(2): 55-66.

ISSN: 0011-8524

 

  1. Sorrentino R., Galasso L., Tetè S., De Simone G., Zarone F.

Clinical evaluation of 209 all-ceramic single crowns cemented on natural and implant-supported abutments with different luting agents: a 6-year retrospective study.

Clinical Implant Dentistry and Related Research, 2009; Dec 17 (Epub ahead of print).

IMPACT FACTOR: 2.452

ISSN: 1523-0899

 

  1. Borelli B., Sorrentino R., De Simone G., Tetè S., Zarone F.

Clinical performance of posterior three-unit zirconia-based fixed partial dentures: 63-month prospective clinical study (abstract).

Dental Materials, 2010; 26(Suppl. 1): e45.

IMPACT FACTOR: 2.882

ISSN: 0109-5641

 

  1. Borelli B., Buonocore N., Sorrentino R.

Microscopical analysis of dentin exposure after standardized preparation for porcelain laminate veneers (abstract).

International Journal of Prosthodontics (italian version), 2010; 23(4): 381.

IMPACT FACTOR:1.227

ISSN: 0893-2174

 

  1. Costagliola E., De Simone S., Sorrentino R.

In vitro analysis of prosthetic space, load direction and overdenture retention (abstract).

International Journal of Prosthodontics (italian version), 2010; 23(4): 384.

IMPACT FACTOR: 1.227

ISSN: 0893-2174

 

  1. Borelli B., Sorrentino R., Zarone F., Ferrari M.

In vitro evaluation of residual dentin thickness in relation to reduction for prosthetic zirconia crowns in endodontically treated teeth restored with glass fiber posts.

The Journal of Adhesive Dentistry, 2010 (under revision).

IMPACT FACTOR: 1.638

ISSN: 1461-5185

 

  1. Sorrentino R., De Simone G., Borelli B., Tetè S., Zarone F.

Five-year prospective clinical study of posterior three-unit zirconia-based fixed partial dentures.

Clinical Oral Investigations, 2010 (under revision).

IMPACT FACTOR: 2.233

ISSN: 1523-0899

 

  1. Sorrentino R., De Simone G., Borelli B., Tetè S., Zarone F.

Five-year prospective clinical study of posterior three-unit zirconia-based fixed partial dentures.

Clinical Oral Investigations, 2011; Jun 11 (Epub ahead of print).

IMPACT FACTOR: 2.233

ISSN: 1432-6981

 

  1. Sorrentino R., Borelli B., Costagliola E., De Simone G., Zarone F.

Treatment of oral lesions due to removable prostheses.

International Dentistry South Africa, 2011; 6(3): 65-84.

ISSN: 1818-6734

Poster e comunicazioni orali

 

  1. Nobel Biocare World Tour (Riccione, 6-8 novembre 2008).

Clinical evaluation of 3-unit zirconia posterior fixed partial dentures: a 28- to- 36-months prospective study (Sorrentino R., Vaccaro F., De Simone G.).

  1. Congresso Nazionale dei Docenti di Discipline Odontostomatologiche e Chirurgia Maxillo Facciale (Roma, 22-24 aprile 2009).

Trattamento implanto-protesico dell’agenesia di incisivi laterali mascellari: studio clinico prospettico con follow-up a 5 anni (Costagliola E., Sorrentino R., Borelli B., De Simone G., Vaccaro F., Zarone F.).

  1. III Expo di autunno: Qualità ed economicità nella pratica odontoiatrica quotidiana tra pubblico e privato (Milano, 27-28 novembre 2009).

Clinical evaluation of 239 all-ceramic single crowns cemented on natural and implant-supported abutments with different luting agents: a 5-year retrospective study (Sorrentino R., Borelli B., Costagliola E., De Simone G., Tetè S.).

  1. 88th General Session & Exhibition of the “International Association for Dental Research (IADR)” (Barcelona – Spain, 14-17 luglio 2010) – Oral Presentation, Prosthodontics Research: All-ceramic restorations.

Clinical performance of three-unit zirconia-based FPDs: five-year prospective clinical study (Sorrentino R., De Simone G., Tetè S., Borelli B., Vaccaro F., Zarone F.).

  1. Annual meeting of the the Academy of Dental Materials (ADM) (Trieste – Italy, 7-9 ottobre 2010) – State of the art in dental materials.

Clinical performance of posterior three-unit zirconia-based fixed partial dentures: 63-month prospective clinical study (Borelli B., Sorrentino R., De Simone G., Tetè S., Zarone F.).

  1. XXIX Congresso Internazionale della “Accademia Italiana di Odontoiatria Protesica (A.I.O.P.)” – Extrema ratio. Complicanze, fallimenti e ritrattamenti in odontoiatria protesica (Bologna, 19-20 novembre 2010).

In vitro analysis of prosthetic space, load direction and overdenture retention (Costagliola E., De Simone G., Sorrentino R.).

  1. Giornate Scientifiche del Polo delle Scienze e delle Tecnologie per la Vita – 2010 (Napoli, 25-26 novembre 2010).

Riabilitazione implanto-protesica delle atrofie del mascellare latero-superiore: tecnica combinata di ricostruzione e rialzo del seno mascellare (Scialò T., Sorrentino R., De Simone G., Zarone F.).

  1. IV Expo di autunno: Dalla ricerca alla clinica – Prospettive attuali e proiezioni future (Milano, 26-27 novembre 2010).

Microscopical analysis of dentin exposure after preparation for porcelain laminate veneers (Buonocore N., Borelli B., De Simone G., Sorrentino R.).

  1. 89th General Session & Exhibition of the “International Association for Dental Research (IADR)” (San Diego – USA, 16-19 marzo 2011)
    – Oral Presentation, Prosthodontics Research: Mechanical properties and performance of zirconia-based restorations.

Evaluation of posterior three-unit zirconia-based FPDs: 6-year prospective clinical study (Sorrentino R., De Simone G., Tetè S., Zarone F.).

  1. Congresso Nazionale dei Docenti di Discipline Odontostomatologiche – La ricerca scientifica in odontostomatologia: evidenze e controversie (Firenze-Siena, 14-16 aprile 2011).

Clinical performance of three-unit zirconia-based FPDs: 6-year prospective clinical study (Sorrentino R., De Simone G., Tetè S., Zarone F.).

  1. Congresso Nazionale dei Docenti di Discipline Odontostomatologiche – La ricerca scientifica in odontostomatologia: evidenze e controversie (Firenze-Siena, 14-16 aprile 2011).

Dentin exposure in tooth preparation for porcelain laminate veneers: a preliminary study (Buonocore N., De Simone G., Borelli B., Sorrentino R.).

Riconoscimenti

 

  1. Nobel Biocare World Tour (Riccione, 6-8 novembre 2008).

2° classificato Research Poster Award (Sorrentino R., Vaccaro F., De Simone G.).

  1. Congresso Nazionale dei Docenti di Discipline Odontostomatologiche e

     Chirurgia Maxillo Facciale (Roma, 22-24 aprile 2009).

1° classificato Sessione Poster di Protesi (Costagliola E., Sorrentino R., Borelli B., De Simone G., Vaccaro F., Zarone F.).

COS’È L’ODONTOIATRIA?

L’odontoiatria è quella branca della medicina che si occupa della prevenzione, della diagnosi e della terapia medica e chirurgica delle patologie che colpiscono vari tessuti fra cui i denti, le gengive, i mascellari, delle due articolazioni temporo-mandibolari (ATM), delle ghiandole salivari, dei tessuti neuro-muscolari e delle mucose orali. Il suo campo d’azione interessa un sistema, quello masticatorio, che si va sempre più delineando come un grande patrimonio estetico e funzionale, capace di donare bellezza e salute. Gli elementi più rappresentativi di questo sistema, i denti e le gengive, influenzano, nella loro sostanziale percepibilità, la bellezza del volto e l’estetica del sorriso. Il campo teorico-pratico dell’odontoiatria si è fatto negli ultimi anni talmente vasto che solo un approccio d’equipe è in grado oggi di fornire ai pazienti prestazioni adeguate. Si pensi solo al fatto che una sua branca, l’ortodonzia, che tratta della diagnosi e cura delle malocclusioni, viene da anni insegnata in specifiche scuole di specializzazione post-universitarie il cui corso di studi ha la durata di tre anni. La moderna odontoiatria permette al dentista di soddisfare le richieste più sofisticate nei riguardi dell’estetica e della funzione dell’apparato preposto alla masticazione e al sorriso. Preservare denti e gengive in buone condizioni è anche un imperativo per il mantenimento della salute generale dell’organismo

DIAGNOSTICA E TERAPIE

ODONTOIATRIA CONSERVATIVA
Le vecchie otturazioni in amalgama (talvolta definite piombature) contenevano e contengono mercurio. La possibilitá che tale elemento sia tossico e stata dimostrata da molti studi scientifici e, anche se altri studi non hanno accertato tale tossicitá, noi preferiamo, nella maggioranza dei casi, utilizzare altri materiali da otturazione esenti da mercurio. Inoltre, nel caso di rimozione di vecchie otturazioni in amalgama, è fondamentale prendere delle particolari precauzioni per evitare l’ingestione o l’inalazione di sostanza tossiche.

ODONTOIATRIA ESTETICA
E’ possibile ricostruire o trasformare denti rotti, cariati o consumati grazie a tecniche di ripristino diretto in materiale composito dalle eccezionali proprietà estetiche e di durata, il tutto in solo una o due sedute.

Riattacco di frammenti
In caso di traumi o incidenti, se si rompe o si perde un dente è importantissimo recuperare il frammento rotto o il dente perso e conservarlo in soluzione salina fisiologica (disponibile in farmacia) oppure nel latte. Dopo averci contattato immediatamente, nel più breve tempo possibile il dente verrà riattaccato o reimpiantato con percentuali di successo altissime.

PROTESI MOBILE
Protesi Mobile Parziale
Sostituzione di numerosi elementi dentari mediante protesi scheletrata rimovibile e ganci estetici

Protesi Mobile Totale
Grazie alla collaborazione di laboratori specializzati le nostre protesi totali, non sembrano affatto delle “dentiere” ma piuttosto sarà come riavere una bella dentatura naturale

PROTESI FISSA
Corone in ceramica
Le corone in porcellana sono degli eccezionali sostituti dei denti naturali persi o rovinati da carie, fumo, smalto scuro o traumi. Garantiscono una straordinaria estetica con una ottima resistenza.

Faccette in ceramica
Sono delle sottilissime “sfoglie” di porcellana che vengono applicate sui denti naturali e che permettono di cambiarne il colore, la forma e le dimensioni, ottenendo un’estetica eccezionale senza praticamente nessun sacrificio di tessuto dentale sano. Attualmente sono il massimo dell’estetica e la maggioranza dei “sorrisi” che vediamo in televisione sono “migliorati” da faccette in ceramica in combinazione con tecniche di sbiancamento dentale.

Intarsi In composito
Vengono utilizzati dal per restituire a denti cariati, rotti o devitalizzati, la forma originale garantendo il massimo attualmente possibile per quanto riguarda durata resistenza ed estetica per restituire a denti cariati, rotti o devitalizzati, la forma originale garantendo il massimo attualmente possibile per quanto riguarda durata resistenza ed estetica.

ENDODONZIA
Devitalizzazioni
Le terapie canalari vengono eseguite con i piu moderni strumenti a disposizione e con la massima accortezza possibile, in tal modo sara possibile conservare denti anche molto compromessi per molto tempo e con il minimo dispendio possibile.

ORTODONZIA
Ortodonzia classica
Oggi le tecniche ortodontiche permettono di riallineare i denti, anche nei casi più complessi, nella metà del tempo richiesto solo pochi anni fa.

Ortodonzia invisibile
Inoltre, anche grazie ad apparecchi invisibili, molti adulti possono accedere a questo tipo di terapia con risultati meravigliosi.

CHIRURGIA ED IMPLANTOLOGIA
Grazie all’uso del titanio l’impianto permette di sostituire la radice di uno o piu denti mancanti, su queste radici artificiali verranno poi posizionate le corone in porcellana o in altro materiale a seconda delle necessità. Se l’osso è sufficientemente compatto e denso, è talvolta possibile riavere i denti perduti anche in una sola seduta.

• Ricopertura di recessioni gengivali
• Frenulectomia
• Implantologia tradizionale
• Implantologia avanzata (NobelGuide)

La pianificazione computerizzata permette l’inserimento degli impianti senza lembo e senza tagli limitando notevolmente i discomfort del post-operatorio al pazientee consentendogli di avere protesi provvisorie o definitive già al momento dell’intervento.

IGIENE, PROFILASSI E SBIANCAMENTO
Molte delle malattie di denti e gengive derivano dalla presenza sui denti di placca e tartaro. Anche in assenza di sintomi (ma anche un leggero sanguinamento mentre si lavano i denti è un sintomo importante) è importante eseguire con frequenza semestrale visite di controllo e sedute professionali di pulizia dei denti con ultrasuoni.
Ciò permetterà di mantenere la salute dentale ed individuare sul nascere eventuali piccoli problemi alla nostra bocca.